Biscotti alla papaya

Energizzanti e dolci per una colazione che dà la carica

Ingredienti

  • PAPAYA ESSICCATA (150 G)
  • 70 G FARINA DI RISO
  • 80 G FARINA MANITOBA
  • 50 G MARGARINA DI SEMI DI GIRASOLE
  • 50 G DI ZUCCHERO DI CANNA
  • 1 CUCCHIAIO DI LIEVITO PER DOLCI
  • 2 CUCCHIAI DI LATTE DI SOIA
  • Ingredienti per il latte:
  • MEZZO BICCHIERE DI LATTE DI SOIA
  • MEZZO BICCHIERE DI ACQUA
  • MEZZA BANANA

Procedimento:

Tagliare la papaya a listarelle sottili e poi, con il coltello, farne un trito. Mettere il trito in ammollo nel latte  e lasciare macerare per qualche minuto. Lavorate questo trito tolto dal latte con la margarina e lo zucchero. Unire gli ingredienti secchi in una terrina separata, mescolateli bene tra loro e poi unire il tutto alla margarina lavorata, impastando.

Coppare la pasta con una formina tonda su un manto di farina per rendere le operazioni più semplici. Cospargere ogni biscotto con un pizzico di zucchero di canna grezzo.  Lasciare per 12 minuti in forno a 180° e guarnire con delle listarelle di papaya essiccata.

Insalata dolce Anti-age

Ne bastano 15 g al giorno, leggermente reidratate in acqua tiepida, da sole o in macedonia, oppure nello yogurt per effetti inaspettati.

Ingredienti

  • 30 g BACCHE DI GOJI
  • 1 ANANAS BABY
  • 1 BANANA
  • 5 ALBICOCCHE
  • 3 PESCHE
  • 2 CUCCHIAI DI ZUCCHERO GREZZO
  • ANGOSTURA

Procedimento

Lasciare in ammollo le bacche in una ciotolina per 15’, 30’.

Mettere sul fondo della ciotola di portata lo zucchero e qualche goccia di angostura. Pulire la frutta, sbucciare le banane, le pesche e le ananas. Tagliare tutto a pezzi. Disporre la frutta partendo dal fondo con la banana, poi l’ananas, poi pesche e albicocche. Infine cospargere il tutto con le bacche, che ne frattempo si sono gonfiate. Chiudete il recipiente con una pellicola per non far rovinare la frutta.

Lasciare un paio d’ore al fresco e poi, al momento di servire la macedonia, mescolare per bene. Usando poco zucchero e poche gocce di amaro, sarà come mangiare la frutta al naturale.

Biscotti ai rubini

Belli, buoni e preziosi come i rubini…ecco serviti i biscotti ai Cranberry e al cioccolato bianco

Ingredienti

  • 75 G. BURRO
  • 50 G ZUCCHERO SEMOLATO
  • 50 G ZUCCHERO DI CANNA
  • 150 G DI FARINA 00
  • 1 UOVO
  • 1 CUCCHIAIO DI ESTRATTO DI VANIGLIA
  • 100 G CRANBERRIES ESSICCATI
  • 80 G DI CIOCCOLATO BIANCO
  • 20 G DI GHERIGLI DI NOCI

Procedimento

Ammorbidire il burro a temperatura ambiente e mescolarlo con entrambe le qualità di zucchero fino ad ottenere una crema. Unire l’uovo e l’aroma di vaniglia e continuare a mescolare.

Setacciare la farina e unirla alla crema. Infine aggiungere 80 g di cranberries, il cioccolato bianco sminuzzato col coltello a pezzetti e poi le noci tritate grossolanamente.

Accendere il forno a 180°C in modalità ventilato.

Prendere con un cucchiaio poco impasto alla volta e adagiarlo su una teglia rivestita con carta forno schiacciandolo leggermente. Corspargerli con i Cranberry tenuti da parte.

Infornare per 10-15 minuti sino a che non saranno dorati.

Rosticciana con Ananas essiccato e peperoni

In estate è il tripudio dei peperoni abbinati all’ananas essiccato offre sensazioni imperdibili.

Ingredienti

  • ROSTICCIANA 1 kg
  • PEPERONI (a scelta gialli o rossi) – 3
  • ANANAS ESSICCATO 150 gr
  • CIPOLLOTTI 3
  • ZUCCHERO 2 cucchiai da tè
  • MAIZENA 1 cucchiaio da tè
  • OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA (EVO) 4 cucchiai da tavola
  • SALE
  • PEPE NERO

Procedimento

  • Scaldate il forno a 200°C.
  • Tagliare, lavare le verdure e tagliarle a pezzetti.
  • Disporre la rosticciana in una pirofila da forno salandola e pepandola.
  • Cuocete la rosticciana in forno per 10 minuti su entrambi i lati

Saltare la verdura in evo ed unirla alla rosticciana. Rosolare nell’olio i cipollotti affettati. Quando i cipollotti sono caldi unire i peperoni, l’ananas tagliati precedentemente a pezzetti, lo zucchero, il sale e poca acqua. Lasciare stufare il tutto a fuoco medio. Quando sarà pronto, addensare il sugo con un cucchiaino di maizena. Unire la rosticciana in padella e proseguire la cottura per circa 30 minuti.

Servire con gusto e sorriso!

Risotto agli anacardi

Stupire con la tradizione tailandese con un piatto nuovo e molto gustoso. 

Ingredienti

  • 300 GR BRODO VEGETALE
  • MEZZA CIPOLLA BIANCA
  • 150 GRAMMI DI ANACARDI
  • OLIO EXTRAVERGINE
  • BUCCIA GRATTUGGIATA DI DUE LIMONI

Procedimento

tostare gli anacardi in forno a temperatura media per poi tritargli grossolanamente. Tritare la cipolla finemente e farla soffriggere nell’olio d’oliva, tostare il riso e allungare con il brodo vegetale fino a cottura. Una volta che il riso sarà cotto aggiungere gli anacardi e la buccia grattuggiata dei due limoni.

Servire con gusto e sorriso!

Caramei di albicocche

Idea dolce e semplice per stupire in pochi minuti con le confezioni di Albicocche e altra frutta secca da tenere sempre a…portata di mano.

Ingredienti

  • ALBICOCCHE SECCHE
  • NOCI
  • MANDORLE
  • NOCCIOLE
  • UVA (CHICCHI GRANDI SE E’ STAGIONE)
  • FRUTTA DI STAGIONE
  • ZUCCHERO

Procedimento

Mettere in ammollo la frutta secca in acqua tiepida e tagliare a pezzi la frutta fresca. Se eseguite la ricetta, anche con le prugne secce non denocciolate, provvedete a denocciolarle.

Tagliare tutti i frutti a metà. Fare caramellare lo zucchero in un tegame con poca acqua e quando il caramello è pronto, immergere i frutti e infilzarli su lunghi spiedini di legno. I caramei possono essere fatti con frutta mista o di una sola qualità.

Servire con gusto e sorriso!